info from system

GenuTrain®

GenuTrain®

di Bauerfeind

Codice OTG: BAUVN12000

Ginocchiera

Bendaggio attivo per lo scarico e la stabilizzazione dell'articolazione del ginocchio.

In caso di ginocchio instabile, gonfio o dolente, il bendaggio attivo GenuTrain® può essere d'aiuto: stabilizza l'articolazione, allevia il dolore e favorisce una più rapida mobilizzazione. GenuTrain rappresenta il bendaggio attivo originale e, dal suo lancio sul mercato nel 1981, ha subito numerose evoluzioni. La nuova generazione con pelotta Omega definisce nuovi standard qualitativi grazie alla presenza di un inserto funzionale che circonda la rotula. I continui miglioramenti apportati al prodotto rendono oggi GenuTrain il migliore in assoluto nella riduzione del dolore e nella stabilizzazione dell'articolazione.

  • Sollievo dal dolore
  • Guida sicura per l'articolazione del ginocchio
  • Scarico della rotula e riduzione del dolore ai menischi
  • Design anatomico e ausili integrati per indossare il bendaggio

spedizione gratis in tutta Italia!

taglia 0 1 2 3 3 Comfort 4 4 Comfort 5 5 Comfort 6 6 Comfort 7 7 Comfort
Circonf. Superiore (cm) 35-38 38-41 41-44 44-47 47-50 47-50 50-53 50-53 53-56 53-56 56-59 56-59 59-62
Circonf. Inferiore (cm) 25-28 28-31 31-34 34-37 34-37 37-40 37-40 40-43 40-43 43-46 43-46 46-49 46-49

caratteristiche

  • SOLLIEVO DAL DOLORE E STABILITÀ PER L'ARTICOLAZIONE DEL GINOCCHIO: Il bendaggio attivo GenuTrain è caratterizzato da una maglia sagomata anatomicamente e da un cuscinetto viscoelastico funzionale integrato a forma di anello detto Pelotta Omega. Il bendaggio attivo allevia il dolore esercitando una pressione terapeutica mirata, dalla rotula ai tessuti molli circostanti. Le due sporgenze sulla sezione distale della pelotta Omega, i sostegni dei corpi di Hoffa, esercitano una pressione sui corpi adiposi di Hoffa, scaricando la pressione e alleviando il dolore nell'area retrorotulea. Le ali laterali della pelotta Omega raggiungono le porzioni anteriori dei supporti dei menischi e favoriscono la riduzione del dolore in quest'area.Camminando e correndo con GenuTrain, le contrazioni muscolari determinano variazioni di pressione che generano un effetto assimilabile ad un massaggio a compressione intermittente. Questo massaggio stimola il metabolismo e favorisce una più rapida riduzione del gonfiore e di eventuali ematomi. Il bendaggio attivo stimola inoltre i ricettori cutanei e dei tessuti molli del ginocchio. La muscolatura circostante viene altresì attivata: il risultato è la stabilizzazione a lungo termine dell'articolazione del ginocchio.
  • LA PERFETTA COMBINAZIONE DI FORMA E FUNZIONE : Il bendaggio attivo GenuTrain si contraddistingue per il suo design funzionale e geniale che lo rende efficace e comodo da indossare. Il tessuto a maglia, traspirante, si adatta ad ogni tipo di movimento evitando irritazioni e lo scivolamento del bendaggio stesso. Il tessuto è particolarmente morbido ed elastico in corrispondenza del cavo popliteo e ai bordi. La spirali laterali fanno si che il bendaggio conservi la sua forma durante il movimento, mentre i nuovi ausili integrati consentono di indossare più facilmente il prodotto.
  • QUALITÀ PRESSO I NOSTRI PARTNER SPECIALIZZATI : Genutrain ed altri prodotti Bauerfeind sono disponibili presso i nostri partner specializzati (sanitarie e ortopedie). Qui, il personale qualificato sarà in grado di consigliarvi e prendere misure precise al fine di garantire il perfetto adattamento e la corretta applicazione delle vostre ortesi.
  • ISTRUZIONI PER LA CURA DEL PRODOTTO: Tutti i bendaggi attivi Train possono essere lavati in lavatrice a 30° con detergente liquido.Di seguito alcune istruzioni:

1- Per i prodotti dotati di cinghie in velcro: rimuovere le cinghie se possibile oppure fissarle

2- Se possibile, rimuovere anche gli inserti viscoelastici e il tessuto spugnoso di rivestimento

3- Si consiglia inoltre di utilizzare un sacchetto a rete (centrifuga: al massimo 500 giro al minuto). Lasciare asciugare il bendaggio all'aria aperta. Si raccomanda di non utilizzare asciugatrici che potrebbero danneggiare il tessuto a maglia.

indicazioni

  • Stati infiammatori (tendomiopatia, infiammazioni dell'attaccatura dei legamenti, meniscopatia, artrosi,artrite, stati infiammatori cronici, post-traumatici e post-operatori)
  • Versamento articolare recidivante
  • Sensazione di instabilità
  • Distorsioni del ginocchio
  • Dolore al ginocchio 
  • Gonfiore e infiammazione del ginocchio pre e post-operatorio
  • Dolore al ginocchio durante l'adolescenza
  • Sindrome Osgood-Schlatter
  • Malattie degenerative dell'articolazione (osteoartrite)